: : Biografia

Franco Bircher e l'arte

L'architettura è sicuramente una delle tante forme d'arte e Franco Bircher, sin dall'inizio della sua carriera, non si è limitato solo a quest'ultima. A forgiare il suo spirito, vi è stata sicuramente la costante ricerca di rapporti privilegiati, che potessero portare ad una vera e propria evoluzione.

Già prima di arrivare in Ticino, Franco Bircher, intratteneva importanti rapporti con preminenti artisti, quali il famoso ritrattista e scrittore Franz Rederer e Afred Wunderwald.
Dall'arrivo in Ticino, Franco Bircher, ha intrattenuto stretti rapporti con artisti poi divenuti un patrimonio per lo stesso cantone. Tra questi troviamo Nag Arnoldi, Albeto Giacometti, Felice Filippini, Cornelia Forster.

Anche a livello internazionale, oltre a Franz Rederer e Alfred Wunderwald, artisti germanici - che risiedevano però in Svizzara - Franco Bircher intratteneva importanti relazioni con artisti francesi ed uno in particolare: Jean Villeri (1986 - 1982), artista che ha lasciato un segno indelebile, tant'é che parecchie delle sue opere sono oggi conservate presso importanti musei, quali il Musée d’art moderne et d‘art contemporaine, Nice, il Musée Picasso, Antibes, e presso il Fond national d’art contemporaine di Parigi, così come presente in innumerevoli collezioni private.

Tutte queste relazioni, hanno ancor più forgiato la personalità e lo spirito creativo di Franco Bircher.

 
 

La storia

Attività

Diversi

Archivi

Contatto


 

© 2000-2022 FBA Archilabs - Franco Bircher Architecture - All rights reserved.